May 17, 2006

un pomeriggio fantastico

ho pensato di disegnare gli scenari delle stazioni che incontro lungo il tragitto che oggi mi portava a firenze. sono fantastici, soprattutto quando il miscuglio fra natura e meccanica è più marcato.poi ho disegnato un pezzetto di via del corso a firenze.sono particolarmente soddisfatto di questi disegni; in primo perché faccio pochi sfondi (e questo è a tutti gli effetti una specie di riscatto) e poi perché mi ricodano il magnifico pomeriggio passato in casa trinchero con giorgio (appunto), nadia, valerio, marco (è vivo!) e sopratto laura (finalmente tonata da cuba, cazzo!).

8 comments:

valerio said...

stè mi piacciono molto! però quello che preferisco di tutti partendo da sopra è il secondo. Quello con i tralicci che escono imponenti come giganti, dalle folte chiome degli alberi.

tark said...

val, anche a me è quello che piace di più! :D

Anonymous said...

DAMN YOU!! YOU'RE JUST TOO AWESOME!!
(Guess who)

tark said...

anonymous:
thank you, but i really don't know who you are...

Dwaer said...

Via del Corso è proprio bella, e hai anche flippato la scritta dell'albergo! :*
Scandicci è bello lo stralcio che hai voluto prendere, ma i colori non mi piacciono. La prima è carinissima, non me la ricordavo!
Prato belli i colori, ma non mi piace il disegno :/
Ma quanto ho scritto?

tark said...

dwaer:
la prima è più recente (l'ho fatta giovedì sera)

ABCza said...

Sempre belli i tuoi lavori penthuz. Magari in qualche sfondo piazzaci un bel Gargoyle :D

tark said...

abc:
ciao, mi fa piacere che hai trovato questo blog e sono pure contento che la roba che c'hai trovato ti piaccia!

a préstoo